2 ottobre 2009 / 08:22 / tra 8 anni

Istat: deficit/Pil Italia in primo semestre sale a 6,3% da 3,5%

ROMA (Reuters) - Nel secondo trimestre dell‘anno il saldo di bilancio sul Pil ha segnato un deficit del 3,3%.

<p>Trader al lavoro. REUTERS/Brendan McDermid</p>

Nel secondo trimestre del 2008 si era registrato un indebitamento netto pari all‘1,3% del Pil.

Nei primi sei mesi dell‘anno l‘indebitamento si è attestato al 6,3% dal rosso del 3,5% nel corrispondente periodo del 2008.

I dati, diffusi oggi da Istat, sono molto vicini a quelli che valgono ai fini di Maastricht ma non del tutto coincidenti in quanto non tengono conto delle operazioni di swap.

L‘andamento del deficit risente di un calo del 2,4% nelle entrate totali a fronte di un aumento dell‘1,8% nelle spese totali.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below