27 settembre 2009 / 11:28 / 8 anni fa

Prysmian: un miliardo per crescere, punta a Russia-Sole

MILANO (Reuters) - L‘azienda italiana produttrice di cavi Prysmian ha intenzione di investire un miliardo di euro di liquidità per finanziare la crescita e sta pensando ad acquisizioni in aree di forte crescita come la Russia. Lo ha detto oggi l‘amministratore delegato al quotidiano Il Sole 24 Ore.

“Questo è un buon momento per fare acquisizioni e possiamo farlo senza indebitarci”, ha dichiarato nell‘intervista Valerio Battista, dicendo che il gruppo è alle prime fasi per realizzare potenziali accordi.

“Pensiamo di poter chiudere alcuni accordi prima della fine dell‘anno o al più nei primi mesi del 2010”, ha detto.

Battista ha detto di puntare su Paesi a forte crescita, “la Russia in particolar ma anche India e Cina”.

Nelle settimane scorse Prysmian ha interrotto i colloqui per l‘acquisizione della società olandese Draka Holding NV dopo che le parti non erano riuscite a trovare un accordo sui principali termini e condizioni.

Riguardo ai risultati 2009, Battista ha detto di puntare ad un Ebitda rettificato di circa 400 milioni di euro con un‘oscillazione del 10%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below