17 settembre 2009 / 16:06 / 8 anni fa

Fmi: G20, necessari altri 55 mld per sostegno a Paesi poveri

WASHINGTON (Reuters) - Il direttore generale del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn sollecita nuovi fondi da stanziare a favore dei Paesi poveri che sono stati vittime innocenti della crisi finanziaria.

Parlando al Centro per lo sviluppo globale una settimana prima del G20 di Pittsburgh, Strauss Kahn ha stimato in ulteriori 55 miliardi i fondi necessari ai Paesi poveri per quest‘anno e il prossimo.

Il Fmi è pronto a fornire circa un terzo delle risorse totali attingendo ai nuovi fondi che i Paesi membri si sono impegnati a conferirgli, ma Strauss-Kahn chiede ai Paesi donatori di contribuire per la parte restante.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below