14 settembre 2009 / 19:24 / 8 anni fa

Metalmeccanici, Fiom-Cgil proclama sciopero 8 ore il 9 ottobre

ROMA (Reuters) - La Fiom Cgil ha dichiarato uno sciopero di otto ore dei metalmeccanici il prossimo 9 ottobre. E’ quanto si legge in una nota.

Si tratta, dice Fiom, di “una iniziativa di protesta voluta per sostenere la posizione del sindacato in merito al rinnovo del contratto. Previste manifestazioni interregionali”.

La Fiom continuerà comunque “a sedere al tavolo della trattativa per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici con un osservatore, pronta a rivedere la posizione sullo sciopero proclamato se Federmeccanica accoglierà la proposta di sospensione del nuovo sistema di regole contrattuali”.

Il segretario generale Gianni Rinaldini ricorda che nell‘ultimo incontro le tute blu della Cgil hanno chiesto la sospensione dell‘accordo sui contratti e una soluzione transitoria per gli aumenti salariali.

“Inoltre, nel documento consegnato a Federmeccanica sono state avanzate anche le richieste per il blocco dei licenziamenti nelle aziende meccaniche e una posizione comune da portare all‘esame del governo sulla detassazione del salario di primo livello”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below