12 settembre 2009 / 10:32 / 8 anni fa

Cassa integrazione,Sacconi: affidarla in futuro a gestione parti

S.MARTINO IN CAMPO, Perugia (Reuters) - La gestione della cassa integrazione dovrà essere in futuro affidata alla gestione delle parti.

Lo ha detto il ministro del Welfare Maurizio Sacconi nel corso del suo intervento al Meeting della Confeserecenti.

“Diffondere l’uso degli ammortizzatori sociali è stata un’operazione corretta. La loro razionalizzazione, che dovremo fare, dovrà essere realizzata mantenendo le caratteristiche di due pilastri: l’indennità di disoccupazione, discuteremo se dovrà essere estesa, e la cassa integrazione che a regime dovrebbe essere gestita su base bilaterale, che dovrà essere libera e responsabile”, ha detto Sacconi.

Per quello che riguarda la polemica dei giorni scorsi sulle risorse a disposizione per gli ammortizzatori sociali, Sacconi ha detto che attualmente la richiesta è sovristimata del 60% rispetto al tiraggio effettivo.

Attualmente la cassa integrazione, finanziata da un fondo alimentato da imprese e lavoratori, viene concessa in base ad autorizzazioni concesse dal ministero del Lavoro.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below