11 settembre 2009 / 06:45 / tra 8 anni

Cina, produzione industria agosto a massimi 12 mesi, cala export

PECHINO (Reuters) - La produzione industriale cinese ha continuato a crescere ad agosto, salendo ai massimi di 12 mesi. In miglioramento anche investimenti e credito, mentre l‘unica delusione della giornata è arrivata dalla bilancia commerciale, con le esportazioni scese del 23,4% rispetto all‘anno precedente.

<p>Cina, produzione industria agosto a massimi 12 mesi, cala export. REUTERS/Stringer</p>

La produzione industriale del paese è salita del 12,3% ad agosto su anno, in deciso miglioramento dal 10,8% di luglio e al di sopra delle attese per un aumento del 12%, secondo i dati diffusi dall‘ufficio nazionale di statistica.

Nonostante i segnali di forza, gli analisti si aspettano un proseguimento dell‘attuale politica monetaria e fiscale da parte del governo.

Sul fronte del commercio, il surplus commerciale ad agosto è stato di 15,7 miliardi di dollari, contro attese per 12,9 miliardi, con importazioni in calo del 17% su anno e esportazioni a -23,4%.

Specialmente quest‘ultimo dato è ritenuto dai cinesi estremamente sensibile, dal momento che il grosso problema del paese è quello “della sovracapacità che si presenta ogni volta che cala la domanda esterna”, come ha detto ieri in un intervento il premier Wen Jiabao.

La crescita della massa monetaria M2 ha accelerato del 28,5% in agosto dal 28,4% di luglio, ha aggiunto la Banca centrale cinese, quella di M1 del 27,7%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below