9 settembre 2009 / 14:59 / 8 anni fa

Euro sale a 1,46 contro dollari, è prima volta da dicembre 2008

NEW YORK (Reuters) - La quotazione dell‘euro contro il dollaro americano è salita a 1,46 dollari per la prima volta da dicembre 2008 sulla scia del rinnovato entusiasmo degli investitori e dell‘ondata di vendite sul biglietto verde.

Il risvegliarsi dell‘azionario stimola infatti la propensione al rischio, spingendo a liberarsi delle valute considerate più sicure, come appunto il dollaro, a favore di quelle a rendimento più alto.

A contribuire alla depressione del biglietto verde sono anche i rinnovati timori sul suo futuro come valuta di riferimento delle riserve mondiali.

Dopo aver toccato brevemente un picco a 1,46 dollari il cross euro/dollaro scambiava intorno alle 16,50 a 1,4587/89 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below