8 settembre 2009 / 07:12 / 8 anni fa

Bond Fiat sarà da 1,25 mld euro, rendimento 7,75%

<p>L'amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne. REUTERS/Christinne Muschi (CANADA BUSINESS TRANSPORT)</p>

MILANO (Reuters) - A fronte di un libro ordini che ha raggiunto gli 8 miliardi di euro, Fiat ha deciso di emettere il suo bond a 5 anni per 1,25 miliardi di euro, restringendo il rendimento al 7,75%, la parte più bassa del range indicato inizialmente.

“Il book è esploso, alla fine l‘emittente ha deciso per un ammontare di 1,25 miliardi di euro, scegliendo la parte più bassa della forchetta indicata” dice una delle banche che ha seguito l‘operazione.

La prima indicazione di rendimento all‘8% è stata poi rivista a 7,75%-8%.

Confrontando il livello di 7,75% con il tasso midswap a 5 anni, che oggi 2,71%, emerge uno spread di +504 punti base.

Fiat ha rating ‘junk’, a Ba1 per Moody‘s, e ‘BB+ per S&P’s e Fitch.

Oggi anche Bmw, che però ha rating ‘investment grade’ a ‘A3’ per Moody’s Investors Service e ‘A’ per Standard & Poor‘s, ha lanciato un‘operazione a 5 anni. Per l‘operazione della casa tedesca da 1,5 mld di euro, il rendimento proposto è di 133 pb sul tasso del midswap’.

Le banche a guida dell‘operazione Fiat sono Bnp Paribas, Rbs e SocGen.

L‘emissione verrà effettuata da Fiat Finance and Trade, società interamente controllata da Fiat e rientra nell‘ambito del programma di Emtn della società, ha detto la società in una nota stamane.

A fine luglio, subito dopo la presentazione dei dati societari del secondo trimestre, Fiat aveva collocato un bond da 1,25 mld a tre anni, attraendo ordini per circa 10 mld. In quell‘occasione, a causa delle peggiori condizione del mercato, il rendimento offerto era del 9,25%.

Le banche internazionali dicono che le emissioni di Fiat non sono finite con quella di oggi visto che in scadenza il prossimo anno ci sono bond Fiat per 2,80 mld, nel 2011 per 3,80 mld e nel 2013 per 1,5 mld.

Il Cds di Fiat oggi è attorno ai 478 un poco variato da ieri. In occasione della scorsa emissione di luglio era a 530 pb, mentre prima dei dati di bilancio, una settimana prima, era a 700 pb e all‘inizio di luglio a 840 pb, dicono i dealer.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below