4 settembre 2009 / 06:37 / 8 anni fa

Passera a FT: IntesaSP può ripensare richiesta Tremonti bond

<p>Corrado Passera, AD di Banca Intesa Sanpaolo. REUTERS/Remo Casilli (ITALY)</p>

LONDRA (Reuters) -Intesa Sanpaolo potrebbe ripensare la propria richiesta di Tremonti bond per 4 miliardi di euro secondo il Financial Times.

Citando l‘AD Corrado Passera il quotidiano afferma che la banca potrebbe andare avanti senza ricorrere agli aiuti predisposti dal governo.

Il cda prenderà una decisione in merito alla fine del mese, ha detto Passera.

“Potremmo procedere con il nostro piano di emetterne per 4 miliardi. Ma è anche possibile che diciamo no o decidiamo di emetterne solo una parte”, ha precisato l‘AD al giornale.

Intesa si è fatta avanti per i Tremonti bond a marzo.

Il quotidiano finanziario scrive inoltre che Passera, a Londra questa settimana per incontrare gli investitori, ha ricevuto “un chiaro messaggio” che gli azionisti preferirebbero che la banca non emettesse i bond e restasse indipendente dalla potenziale influenza del governo.

“Sembrano piuttosto cari dato l‘attuale contesto dei rendimenti di mercato”, ha osservato l‘AD nell‘articolo, ricordando che i bond pagano una cedola dell‘8,5%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below