30 agosto 2009 / 12:32 / 8 anni fa

Disoccupazione, per Strauss-Kahn potrebbe crescere anche in 2011

<p>Il direttore dell'Fmi Strauss-Kahn. REUTERS/Rafael Marchante (MOROCCO BUSINESS)</p>

ATENE (Reuters) - La disoccupazione continuerà a crescere in tutto il mondo nel 2010, e nelle economie più sviluppate potrebbe farlo anche nel 2011, nonostante la ripresa dell‘economia.

Lo ha detto oggi il direttore del Fondo Monetario Internazionale, Dominique Strauss-Kahn.

“Dobbiamo continuare a lavorare duramente per assicurare che davvero nella prima metà del 2010 vi sia una ripresa sostenibile. Nonostante la ripresa, però, la disoccupazione continuerà a crescere nel 2010 e forse, nelle economie più sviluppate, anche nel 2011”, ha detto Strauss-Kahn intervistato dal quotidiano greco Kathimerini.

Il numero uno dell‘Fmi ha poi avvisato che non bisogna dare per scontata la ripresa, perché i rischi permangono. “Il principale rischio a breve termine è che la ripresa si fermi”, ha detto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below