August 28, 2009 / 10:40 AM / 9 years ago

Germania ritiene che trattative Opel dureranno "un po' di tempo"

BERLINO (Reuters) - La Germania ritiene che le trattative con General Motors sul futuro di Opel dureranno “un po’ di tempo”. Lo ha rifierito un portavoce del governo tedesco.

Una bandiera GM sventola davanti al logo Opel nell'impianto di Bochum. REUTERS/Ina Fassbender (GERMANY TRANSPORT BUSINESS EMPLOYMENT)

GM, che detiene il 35% di Opel, e il governo tedesco, che sta sostenendo l’azienda, stanno cercando di trovare un accordo sulla futura proprietà della casa tedesca ma al momento non sono ancora riusciti a trovare un’intesa.

Il cancelliere Angela Merkel, favorevole dall’inizio alla proposta di Magna aveva detto che non si sentiva di fare previsioni sulla tempistica dell’operazione.

Il futuro di Opel è infatti un argomento molto caldo in previsione delle elezioni federali tedesche del 27 settembre, per l’aiuto che lo stato dovrà dare all’eventuale compratore.

La situazione è complicata da un alto dall’emersione di posizioni differenti rispetto a quella della Merkel tra i politici tedeschi e dall’ipotesi che Gm provi a procurarsi i 4 miliardi per tenersi Opel.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below