23 agosto 2009 / 10:29 / 8 anni fa

Opel, Merkel: serve "urgentemente" decisione GM su acquirente

BERLINO (Reuters) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha espresso rammarico per il fatto che General Motors non abbia scelto un acquirente per la sua unità tedesca Opel, e ha detto che c’è bisogno “urgentemente” di una decisione per il futuro della casa automobilistica.

<p>Il cancelliere tedesco Angela Merkel. REUTERS/Thomas Peter (GERMANY POLITICS)</p>

In un‘intervista con la televisione tedesca Zdf che verrà trasmessa oggi, Merkel ha detto che a suo parere potrebbe esserci un conflitto di interessi tra GM e i Paesi con una partecipazione nelle sue operazioni europee, ma che sono stati fatti progressi.

“Mi spiace che non sia stata presa una decisione finale, ma spero che accada presto, perché sia per i lavoratori che per la situazione economica di Opel abbiamo bisogno urgentemente di una decisione”, ha detto il cancelliere.

“Il conflitto di interessi potrebbe essere che noi pensiamo che Magna abbia fatto un‘offerta molto buona ... che rende GM un azionista di minoranza nel set-up complessivo, e potrebbero esserci voci alla GM ... che preferirebbero che questo pacchetto di minoranza non fosse così marcato”, ha aggiunto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below