August 21, 2009 / 9:35 AM / in 9 years

Greggio Usa poco sotto 73 dollari in attesa discorso Bernanke

LONDRA (Reuters) - Il petrolio scende poco sotto i 73 dollari al barile, ripiegando lievemente dopo il massimo da sette settimane per la cautela prima di avere ulteriori segnali della salute dell’economia Usa, il maggior consumatore di energia mondiale.

Immagine d'archivio di un campione di greggio. REUTERS/Miraflores Palace/Handout (VENEZUELA)

Il mercato attende in particolare il discorso che il presidente deella Fed, Ben Bernanke terrà nel pomeriggio a Kansas City.

Sono attesi per oggi anche i dati Usa sulle vendite delle case esistenti di luglio, gli analisti si aspettano una lieve crescita rispetto a giguno.

Nonostante i dati sulle scorte in calo di mercoledì i segnali di una ripresa della domanda di combustibile sono pochi: nella settimana terminata il 15 il traffico merci in Nord America è sceso del 17,9% rispetto allo stesso periodo del 2008.

Se non ci dovesse essere una caduta pesante del prezzo del greggio l’Opec dovrebbe lasciare invariati i suoi target di produzione.

Intorno alle 11 il futures Usa sul greggio con scadenza a ottobre perde 0,4 dollari a 72,83 dollari al barile.

Il futures sul Brent con scadenza a ottobre guadagna 0,10 dollari a 73,43 dollari al barile.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below