4 agosto 2009 / 07:46 / 8 anni fa

Mariella Burani: indagine aggiotaggio, falso bilancio

MILANO (Reuters) - Il gruppo Mariella Burani è sotto inchiesta per aggiotaggio e falso in bilancio. Lo scrive La Repubblica stamane.

<p>La stilista Mariella Burani lo scorso marzo alle sfilate per la collezione femminile autunno/inverno 2009/10. REUTERS/Chris Helgren</p>

La casa di moda di Reggio emilia è finita sotto la lente dei sostituti procuratori milanesi Luigi Orsi e Mauro Clerici, riporta il quotidiano.

A interessare i pm sono state le girandole di compravendite, offerte di acquisto e altre operazioni che il gruppo ha portato a termine nel corso degli ultimi esercizi, dice il quotidiano.

Manovre il cui intrerese potrebbe essere stato solo quello di alleviare un conto economico e uno stato patrimoniale messo a dura prova dalla crisi, aggiunge. Anche la Consob, secondo il quotidiano, ha già chiesto più volte chiarimenti alla società.

Per raddrizzare la situazione finanziaria il gruppo ha annunciato ieri in un comunicato di avere allo studio un piano di rinegoziazione del debito che prevede un‘ipotesi di aumento di capitale di 50 milioni di euro.

La società, contattata, non è al momento raggiungibile per un commento.

Il titolo in borsa quotava 1,999 euro alle ore 9,33 in calo del 3,39%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below