22 luglio 2009 / 16:11 / tra 8 anni

Riciclaggio, Draghi sollecita governo a varare nuovo Testo unico

ROMA (Reuters) - Il governatore della Banca d‘Italia Mario Draghi sollecita una nuova legge delega per mettere a punto un testo unico sull‘antiriciclaggio rivedendo anche l‘apparato sanzionatorio.

“In tale ambito il legislatore potrebbe innanzitutto specificare le modalità di applicazione dell‘obbligo di astensione dall‘eseguire le operazioni, rendere maggiormente flessibili le procedure di emanazione degli indicatori di anomalia, individuare chiaramente i responsabili degli obblighi di comunicazione posti a carico degli organi interni”, ha detto Draghi nel corso di un‘audizione in commissione Antimafia.

Il governatore ha poi proposto che l‘attività preventiva sia posta ai livelli dirigenziali più alti della banca, “anche a livello di amministratore e consiglieri di amministrazione”.

Per Draghi, infatti, il contrasto al riciclaggio “oggi è più importante che mai” perché le organizzazioni criminali “frenano il tasso di crescita” del Paese.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below