16 luglio 2009 / 17:16 / tra 8 anni

Usa, Geithner: segnali positivi ma mantenere stimolo

PARIGI, 16 luglio Reuters) - A parere del segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner si vede a livello globale un miglioramento “molto incoraggiante” della fiducia nel sistema finanziario. E’ comunque necessario che le autorità mantengano in essere le attuali misure di bilancio espansive finché sarà necessario a innescare la ripresa.

Nell‘ultima tappa di una missione di quattro giorni tra Medio Oriente ed Europa, Geithner ha incontrato la stampa dopo una riunione con il ministro dell‘Economia francese Christine Lagarde, spiegando che Washington e Parigi concordano sulle misure di stimolo alla crescita ma non su nuovi vincoli di capitale da imporre alle banche.

Nessun riferimento invece alle critiche condizioni di liquidità del gruppo Cit, al cui salvataggio l‘amministrazione Usa non sembra al momento propensa.

“I mercati stanno iniziando a funzionare meglio, i premi sul rischio si stanno riducendo - dice il segretario Usa - e questo è fondamentalmente positivo, è un segnale di successo dei nostri sforzi collettivi di far fronte alla crisi”.

“Siamo d‘accordo su un ampio numero di principi - spiega il ministro francese - ma non su quello che definiamo effetto leva e sui limiti nel caso di banche e istituzioni finanziarie”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below