15 luglio 2009 / 07:36 / 8 anni fa

Borsa Milano accelera ancora in finale, brillano STM, banche

MILANO (Reuters) - Piazza Affari accelera ancora nel pomeriggio e chiude sui massimi di seduta, ma i volumi sono modesti e “tipicamente estivi”, come dice un trader.

<p>La sede della Borsa Italiana a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini</p>

Alle 17,30 l‘indice Ftse/Mib chiude a +3,68%, l‘AllShare a +3,5% e il Ftse/Mid Cap a +2%. Volumi per 1,8 miliardi di euro.

In Europa rialzo del 3% per Ftseurofirst 300, Stoxx 600 e indici dei singoli Paesi (Ftse 100, Cac 40 e Dax. Oltreoceano le buone trimestrali di inizio settimana spingono il Nasdaq che guadagna il 2,7%, Dow Jones e S&P circa il 2%.

“I volumi sono bassissimi. Gli investitori finali sono fuori dal mercato, gli scambi sono tutti concentrati sui futures”, dice un operatore.

“Gli italiani sono o in vacanza o spettatori, c’è solo qualche trader online straniero in giro”, fa eco un altro. “La scarsa liquitià fa muovere i titoli con rialzi spettacolari, poi i volumi sono in gran parte modestissimi”.

* Vento in poppa per il settore tecnologico europeo che segue a ruota il Nasdaq americano galvanizzato da Intel. A Milano sugli scudi STM con un +7,8%.

* Gran spolvero per le auto e FIAT non si lascia sfuggire l‘occasione, anche sulla scorte dei dati positivi sulle immatricolazioni europee per il mese di giugno. Balzo del 7,7%, “in scia al comparto-auto”, per PIRELLI.

* Ben comprati i bancari. Tra questi BANCO POPOLARE accelera ancora nell‘ultimo giorno dell‘Opa su ITALEASE, per la quale è già prevista una ricapitalizzazione da circa 1 miliardo.

Seguono UNICREDIT e, in coda, INTESA SAN PAOLO - quest‘ultima con un +3%.

* Acquisti sull‘energia e settori connessi, mentre il greggio continua a salire di oltre un dollaro verso quota 61. ENI galoppa a +4%, SAIPEM a +5,3%. Tra le utilities vola ENEL, +4,1%.

* In fondo all‘Ftse/Mib, unico titolo in terreno negativo, ANSALDO STS, colpito da qualche realizzo dopo gli ultimi guadagni.

* Tra le minori chiude con un rialzo del 12% AICON, che ieri ha annunciato una brillante trimestrale.

* AEDES termina in lieve calo nell‘attesa di novità per la ricapitalizzazione del gruppo. Oggi il socio Enrico Maria Antonelli si è detto disponibile ad incrementare la propria quota.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below