14 luglio 2009 / 16:10 / 8 anni fa

Opel, Rhj offre 300 milioni euro per quota maggioranza - fonti

FRANCOFORTE (Reuters) - Rhj International prevede di offrire circa 300 milioni di euro per una quota di poco sopra il 50% nella società tedesca di proprietà di General Motors, la Opel. Lo riferiscono due fonti vicine alla vicenda.

“E’ un importo vicino, ma di poco inferiore a 300 milioni”, dice una delle fonti a Reuters.

L‘altro fonte sottolinea che l‘equity sarebbe di circa “300 milioni”. Il resto dell‘operazione sarebbe finanziata attraverso prestiti per 3,8 miliardi di euro garantiti dallo Stato.

Rhj presenterà la propria offerta al Governo a Berlino domani, dicono le fonti.

L‘offerta di Rhj è inferiore a quella da 660 milioni di euro che è quanto la cinese Beijing Automotive prevede di investire per rilevare il 51% di Opel insieme alla richiesta di garanzie per 2,64 miliardi di euro.

Il consorzio, guidato da Magna e dalla banca russa Sberbank in pole position per rilevare la casa tedesca, ha offerto di investire almeno 500 milioni di euro per una quota del 55% del capitale. Le garanzie richieste da parte dello Stato sono pari a 4,5 miliardi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below