4 luglio 2009 / 16:04 / 8 anni fa

Finmeccanica smentisce trattative con fondo sovrano libico

ROMA (Reuters) - Finmeccanica smentisce che siano in corso trattative con un fondo sovrano libico per la cessione di un pacchetto azionario del 10%, come si legge in una nota.

<p>Pier Francesco Guarguaglini AD di Finmeccanica. REUTERS/Hyungwon Kang</p>

“Finmeccanica smentisce categoricamente qualsiasi notizia in merito a presunte trattative con un fondo sovrano libico quanto a eventuali cessioni azionarie”, dice la nota.

Oggi il sito Dagospia ha scritto che la Libyan Arab Foreign Investment Company sta valutando un investimento di circa 600 milioni di euro nella società, senza citare le fonti della notizia.

Il mese scorso l‘AD Pierfrancesco Guarguaglini ha detto a Reuters di non essere a conoscenza di eventuali interessi dei libici o dell‘agenzia di investimenti di Abu Dhabi Mubadala all‘acquisto di un pacchetto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below