3 luglio 2009 / 10:21 / 8 anni fa

Opel, negoziati tra Gm e Magna in fase avanzata

FRANCOFORTE (Reuters) - Per la cessione di Opel, l‘ex casa madre Usa General Motors sta probabilmente trattando anche con il fondo di private equity Ripplewood e la cinese Baic ma i negoziati sono in fase più avanzata con la canadese Magna.

<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Thierry Roge (BELGIUM BUSINESS EMPLOYMENT TRANSPORT)</p>

Lo dice Jochen Homann, segretario di Stato per il ministero dell‘Economia tedesco e responsabile della ‘taskforce’ sul dossier Opel.

Il funzionario dichiara inoltre di prevedere sulla vicenda un‘approfondita indagine dell‘Antitrust e si dice fiducioso che gli interessati all‘acquisto di Opel presentino il proprio piano industriale entro la metà o la fine di luglio.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below