2 luglio 2009 / 08:10 / tra 8 anni

Mediobanca, Fininvest non vede cambiamenti in patto di sindacato

MILANO (Reuters) - Fininvest è soddisfatta del suo investimento in Mediobanca e non vede cambiamenti nel patto di sindacato di cui fa parte.

<p>Berlusconi in conferenza stampa. REUTERS/Ciro De Luca-Agnfoto</p>

Lo ha detto l‘AD della holding della famiglia Berlusconi, Pasquale Cannatelli, a margine di un incontro ieri sera a Cologno Monzese.

“Sì, l‘ho voluto io per diversificare”, ha detto l‘AD a chi gli chiedeva se fosse soddisfatto o meno dell‘investimento.

“Per noi è una partecipazione importante”, ha proseguito confermando l‘intenzione di voler restare nel patto.

A una domanda su eventuali cambiamenti all‘interno del patto che vincola il 45,24% del capitale di Piazzetta Cuccia e scade a fine dicembre, il manager ha risposto: “Non penso”.

Fininvest ha l‘1% nel patto e l‘1% fuori.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below