18 giugno 2009 / 19:54 / 8 anni fa

Consiglio Ue, accordo di principio su riforma della vigilanza

BRUXELLES (Reuters) - I capi di Stato e di governo europei si sono accordati oggi in linea di principio su una riforma del sistema di vigilanza delle attività finanziarie nella Ue, prendendo in considerazione la nascita di organismi pan-europei per la definizione degli standard e la valutazione dei rischi.

“C’è un accordo di principio sulla vigilanza”, ha detto una fonte della presidenza ceca al Consiglio europeo che inizia oggi a Bruxelles, dopo che ieri il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha reso noto il suo piano per prevenire nuove crisi sistemiche.

I leader europei saranno chiamati anche a dare il via libera al secondo mandato di Jose Manuel Barroso come presidente della Commissione europea, sebbene si siano levate voci critiche che accusano l‘Ue di aver agito troppo lentamente sulla crisi economica globale.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below