8 giugno 2009 / 16:16 / tra 9 anni

Arcandor, Germania dice no ad aiuti Stato, titolo crolla 40%

BERLINO/FRANCOFORTE (Reuters) - Il governo tedesco ha respinto la richiesta di Arcandor di accesso al fondo di salvataggio da 115 miliardi di euro e, secondo quanto riferisce una fonte governativa, non ha avuto miglior fortuna per la linea di credito da 437 milioni di euro dalla banca statale KfW.

“Senza un piano sostenibile è impensabile che gli aiuti di stato siano garantiti”, ha dichiarato il cancelliere Angela Merkel al termine di un meeting del governo che ha dato parere negativo all‘accesso al fondo speciale da parte di Arcandor.

Nel tardo pomeriggio una fonte governativa ha detto che il governo tedesco ha respinto anche la richiesta di una linea di credito da 437 milioni messa a disposizione da KfW.

La decisione sulla linea di credito è attesa per mercoledì.

Il titolo perde alla borsa di Francoforte il 43,62% a 1,06 euro.

Arcandor rischia seriamente il fallimento in assenza di iniezioni di capitali freschi.

Il presidente Friedich-Carl Janssen ha dichiarato nel pomeriggio che Oppenheim e Schickedanz, tra i principali azionisti della società, sottoscriveranno pro quota l‘aumento di capitale fino a 150 milioni di euro.

Tutti gli azionisti, inoltre, vogliono trovare una soluzione che eviti l‘insolvenza.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below