4 giugno 2009 / 15:02 / 8 anni fa

Borsa Usa positiva, finanziari e dati macro compensano retail

NEW YORK (Reuters) - Wall Street prosegue positiva e senza scossoni, trainata dai finanziari e dagli energetici che compensano le vendite sui titoli della grande distribuzione.

<p>Un trader al lavoro al New York Stock Exchange. REUTERS/Brendan McDermid</p>

Alle 19 il Dow Jones guadagna lo 0,7%, il Nasdaq lo 0,5%.

Gli operatori aspettano il dato chiave sulla disoccupazione americana in agenda per domani. Oggi i numeri sulle richieste di sussidi alla disoccupazione e sulla produttività del settore non agricolo hanno sorpreso positivamente il mercato.

Sul fronte corporate, fiacchi i titoli del retail, dopo che le vendite a maggio hanno evidenziato difficoltò nel settore. Wal-Mart Stores, tra gli altri, arretra di quasi un punto percentuale, Costco Wholesale di oltre il 2%.

Tra i farmaceutici balzo di Elan sulle voci di una possibile offerta di take over da parte di Pfizer. Quest‘ultima cede per contro l‘1,4%.

Sale a sorpresa Ciena, nonostante i deludenti risultati del trimestre. La società guadagna sulla prospettiva di ripresa, dicono gli operatori.

Nel settore bancario brillano JP Morgan il cui prezzo obiettivo è stato alzato da Citigroup e Goldman Sachs, promossa da Bernstein Research a OUTPERFORM da MARKET PERFORM.

Vento in poppa, infine, per Boeing che secondo voci di stampa presenterà, come Airbus, un proposta per una possibile fornitura di 150 aerei alla UAL Corp.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below