3 giugno 2009 / 07:13 / 8 anni fa

Borse Asia Pacifico:positive su speranze economia, fiacca Taiwan

<p>Borse Asia Pacifico:positive su speranze economia, fiacca Taiwan. REUTERS/Yuriko Nakao</p>

MILANO (Reuters) - Le borse del sud est asiatico si avviano a chiudere tutte al rialzo e l‘indice MSCI che esclude il Giappone sfiora il massimo da otto mesi, ma TAIWAN perde quasi l‘1% per le vendite sugli immobiliari.

Sul piano valutario debole il dollaro che orbita intorno ai minimi dell‘anno.

Fiacco anche il greggio, vicino ai 68 dollari/barile sulla scia del deludente dato sulle scorte americane. Stabile l‘oro sui 983 dollari l‘oncia.

Tra le piazze più brillanti HONG KONG seguita a ruota da SHANGHAI: le due sono spinte dai dati americani sulle case di aprile, risultati ieri migliori delle attese.

Vento in poppa anche per SYDNEY, incoraggiata dal vigoroso dato sul Pil del Paese che è cresciuto dello 0,4% nel trimestre gennaio/marzo fugando i timori di possibile recessione nazionale.

A SEUL galoppano i costruttori di case ma l‘indice è frenato da qualche vendita sul settore bancario. Pesante in particolare KB Financial Group per i timori di aumento di capitale.

A BOMBAY l‘indice supera i 15.000 punti spinto da Tata Motors, il cui outlook è stato migliorato ieri da Moody’s a “stabile”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below