2 giugno 2009 / 13:10 / 9 anni fa

Citigroup venderà private bank e sedi italiane

MILANO (Reuters) - Citigroup venderà le attività di private banking italiane e le sue sedi nell‘ambito di una massiccia ristrutturazione. Lo ha detto un portavoce della banca Usa confermando quanto riportato stamane dal Sole 24 Ore.

<p>Il logo di Citigroup. REUTERS/Yuriko Nakao</p>

Citigroup, maggiore banca estera in Italia, manterrà le attività corporate con 400 dipendenti.

Il portavoce non ha voluto commentare le indiscrezioni del quotidiano secondo cui saranno vendute le divisione carte di credito e credito al consumo.

“Ci stiamo in sostanza concentrando sulle attività corporate in Italia e la vendita del private banking rientra in questa strategia”, ha detto.

Secondo il Sole 24 Ore Citigroup il private banking, con un portafoglio di 600 milioni di euro e 27 dipendenti, potrebbe andare allo spagnolo Santander.

Il portavoce non ha commentato quest‘ultima indiscrezione, dichiarando che la banca ha cercato di vendere la controllata ma non ha siglato alcun accordo.

Il portavoce ha anche confermato che l‘istituto cederà la prestigiosa sede milanese di Foro Bonaparte che prenderà in affitto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below