28 maggio 2009 / 19:48 / tra 9 anni

Enel, cda fissa prezzo nuove azioni a 2,48 euro - nota

ROMA (Reuters) - Il consiglio di amministrazione di Enel ha approvato oggi i termini dell‘aumento di capitale fino a 8 miliardi di euro che prevedono un prezzo, comprensivo di sovrapprezzo, di 2,48 euro per ogni nuova azione e un concambio di 13 nuovi titoli per ogni 25 vecchie azioni possedute.

Lo si legge in una nota della società.

“L‘operazione comporterà l‘emissione di un massimo di 3.216.938.192 nuove azioni, per un controvalore complessivo pari a 7.978.006.716 euro”, dice Enel.

Oggi l‘azione Enel ha chiuso a 4,275%.

L‘aumento di capitale prenderà il via il 1 giugno e si chiuderà il 19 giugno. I diritti potranno essere negoziati in borsa dal primo al 12 giugno.

L‘obiettivo dell‘operazione come più volte spiegato dai vertici del gruppo elettrico e il mantenimento dell‘equilibrio finanziario. Enel conta di poter procedere con maggior tranquillità alle annunciate cessioni di asset finalizzate alla riduzione dell‘indebitamento.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below