27 maggio 2009 / 10:20 / 8 anni fa

Opel, consiglio approva separazione asset da General Motors

FRANCOFORTE (Reuters) - Il board di Opel ha approvato la separazione dalla casa madre General Motors e il trasferimento alla controllata tedesca Opel GmbH di tutti gli impianti europei della compagnia, l‘organizzazione commerciale e altri asset di Gm.

Lo ha riferito il numero uno del sindacato Opel, Klaus Franz, che ha inoltre specificato che Adam Open GmbH sarà libera dai debiti una volta che verrà avviata l‘integrazione con il potenziale partner.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below