26 maggio 2009 / 10:47 / tra 9 anni

Tremonti: no drammatica crisi, calo richieste cassa integrazione

ROMA (Reuters) - Le richieste di Cig arrivate da parte delle aziende sono di molto inferiori al monte ore disponibili. Ciò a prova del fatto che in Italia non vi è stata una drammatica crisi sul fronte occupazionale, secondo il ministro dell‘Economia Giulio Tremonti.

<p>Giulio Tremonti. REUTERS/Andrew Winning</p>

“Abbiamo 1,3 miliardi di ore per la Cig e ne sono state tirate meno di 300 milioni. Noi riteniamo che questi dati siano migliori delle nostre previsioni: vuol dire che la drammatica crisi sull‘occupazione non c’è stata”, ha detto Tremonti intervenendo all‘assemblea della Confcooperative.

“Non c’è stato tiraggio immediato, anzi vediamo segnali di rallentamento nelle richieste di prenotazioni per ora. Se ce ne fosse bisogno sarà messo di più. E’ interesse di più la coesione sociale”, ha aggiunto il ministro.

La Cgil ha detto nei giorni scorsi che la crisi sul fronte dell‘occupazione si farà sentire ulteriormente nei prossimi mesi. Sia sindacati che Confindustria chiedono al govenro di raddoppiare da 52 a 104 le settimane di Cig concesse.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below