22 maggio 2009 / 12:56 / tra 9 anni

Fiat smentisce voci su 18.000 tagli in Germania per Opel

TORINO (Reuters) - Fiat smentisce la voci che parlano di 18.000 esuberi in Germania se l‘offerta per Opel andasse in porto.

<p>Fiat smentisce voci su 18.000 tagli in Germania per Opel. REUTERS/Johannes Eisele</p>

La riduzione di organici e’ prevista sotto i 10.000 posti in tutta Europa, dice una nota del gruppo italiano.

“Da tempo stanno circolando notizie errate che indicano in 18.000 il numero degli esuberi in Germania, nel caso in cui l‘offerta Fiat per la Opel fosse accolta. Si tratta di una informazione totalmente falsa”, dice il comunicato.

Il piano Fiat prevede che la riduzione degli organici, “distribuita in tutta Europa e in maniera progressiva nel tempo, sarà complessivamente inferiore a 10.000. L‘impatto in Germania sarà quindi relativamente più basso di questa cifra”, precisa la Fiat.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below