May 20, 2009 / 6:39 AM / 10 years ago

GM, attese almeno 3 offerte per asset Europa, chiede 650 mln

Una catena di montaggio in uno stabilimento Opel a sud di Varsavia. REUTERS/Peter Andrews

MILANO (Reuters) - Saranno almeno tre le offerte che verranno presentate per le attività europee di General Motors, tra cui quella di Fiat, per un valore complessivo richiesto di 650 milioni di euro.

E’ quanto scrive oggi il Financial Times citando due fonti a conoscenza dell’operazione.

I soggetti interessati, oltre al Lingotto, sono RHJ International , produttore di componenti auto quotato a Bruxelles, e la canadese Magna.

Tutti e tre presenteranno le offerte oggi, rispettando la scadenza della proposta per Opel. Potrebbero esserci altre offerte, scrive il quotidiano, da parte di tre società di private equity e fondi sovrani.

GM privilegerà le offerte in contanti. Una condizione che potrebbe complicare la posizione di Fiat, secondo il FT, dato che l’AD Sergio Marchionne è contrario a immettere denaro in Opel.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below