18 maggio 2009 / 12:59 / 8 anni fa

Banche, Bankitalia: soglia minima per ok acquisto quote a 10%

ROMA (Reuters) - La soglia minima per l‘acquisto di quote nelle banche per la quale occorre richiedere un‘autorizzazione preventiva alla Banca d‘Italia sale dal 5 al 10%.

<p>Il governatore di Bankitalia Mario Draghi. REUTERS/Tony Gentile</p>

In una comunicazione di vigilanza, infatti, Bankitalia spiega che è da ritenersi efficace la direttiva europea sull‘acquisto di partecipazioni qualificate in banche, assicurazioni e imprese di investimento, anche se non ancora recepita nell‘ordinamento italiano.

La direttiva stabilisce che sono tenuti a richiedere l‘autorizzazione [...] i soggetti che intendono acquisire, direttamente o indirettamente, partecipazioni in banche o capogruppo che, tenuto conto di quelle già possedute, danno luogo a una partecipazione “pari o superiore al 10% ovvero al raggiungimento o superamento delle soglie del 20%, 33% e 50% del capitale sociale o dei diritti di voto”.

Bankitalia aggiunge nella comunicazione che dovrà di conseguenza essere disapplicato l‘articolo 19 del Testo unico bancario nella parte in cui prevede “che debba essere preventivamente autorizzata l‘acquisizione di azioni o quote in una banca da chiunque effettuata quando comporta una partecipazione superiore al 5%”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below