17 maggio 2009 / 08:34 / 9 anni fa

Nigeria, Mend annuncia attentati a oleodotto e gasdotto

LAGOS (Reuters) - I militanti del Mend nigeriano hanno annunciato oggi di aver fatto esplodere un oleodotto e un gasdotto vicino a Escravos, nella zona del Delta del fiume Niger, e di aver trasferito un ostaggio britannico in una zona dove di recente si sono verificati violenti combattimenti

“Abbiamo iniziato a colpire di nuovo le infrastrutture petrolifere. Al momento, due importanti linee di trasporto di petrolio e gas che erano state recentemente riparate sono saltate in aria”, ha scritto in un comunicato inviato via e- mail il Movimento per l‘Emancipazione del Delta del Niger (Mend).

Il Mend dice che i due impianti rifornivano la raffineria di Kaduna, nel nord della Nigeria, che produce 110mila barili al giorno, e che è stata chiusa per manutenzione nel novembre scorso.

Per il momento non c’è stata alcuna conferma indipendente della notizia.

Un agente della sicurezza privata ha segnalato che ci sono notizie su un‘esplosione avvenuta nella notte in un collettore di una controllata locale della Royal Dutch Shell, nel confinante stato di Bayelsea. Shell sta ancora verificando l‘informazione e non ha potuto confermarla.

La mancanza di sicurezza nel Delta del Niger fa sì che la produzione della Nigeria, membro dell‘Opec, attualmente valutata in 1,9 milioni di barili al giorno, equivalga oggi a meno di due terzi della capacità.

L‘esercito nigeriano intanto ha reso noto di aver liberato nove ostaggi filippini e quattro nigeriani nel corso di un‘operazione contro un accampamento dei militanti, dopo che questi avveano assaltato due imbarcazioni petrolifere e rapito gli equipaggi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below