12 maggio 2009 / 06:46 / 9 anni fa

Volkswagen dovrebbe integrare Porsche in una fusione

OLBIA (Reuters) - Volkswagen dovrebbe integrare il suo azionista di maggioranza Porsche in qualunque futura fusione, lo ha detto il presidente di Volkswagen, il maggiore costruttore europeo, in commenti embragati fino ad oggi.

<p>Il logo VW-Porsche . REUTERS/Ina Fassbender</p>

Ferdinand Piech ha detto ai giornalisti in occasione del lancio di un‘auto che Porsche deve risolvere i suoi problemi di debito prima che si possano elaborare i dettagli di una fusione con Volkswagen.

“Non posso immaginare che Volkswagen si faccia carico dei rischi di un‘altra società” ha detto Piech, che è anche azionista in Porsche, aggiungendo di non essere favorevole alla vendita di una partecipazione in Porsche a un investitore esterno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below