4 maggio 2009 / 19:44 / 9 anni fa

Obama annuncia stretta sui paradisi fiscali

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente Barack Obama ha promesso oggi una revisione delle norme fiscali Usa che, ha spiegato, favoriscono le società che preferiscono assumere oltreoceano e consentono ai ricchi di evadere le tasse utilizzando conti offshore.

La Casa Bianca ha stimato che il piano consentirebbe di risparmiare 210 miliardi di dollari nel prossimo decennio.

Nella proposta, che è destinata a incontrare l‘opposizione delle imprese, Obama stringerebbe le norme fiscali che consentono alle imprese di deferire il pagamento di tasse sugli utili derivanti da attività oltreoceano se questi utili sono reinvestiti nelle filiali estere.

Questa parte del piano ha incontrato le resistenze di grandi multinazionali come Pfizer e Oracle.

“Questi passi che annuncio oggi ci aiuteranno ad affrontare alcuni dei più egregi esempi di cosa è sbagliato nel nostro codice fiscale”, ha detto Obama in una conferenza congiunta con il segretario del Tesoro Timothy Geithner.

Le proposte dovranno essere sottoposte al Congresso. Diversi legislatori hanno appoggiato le idee di Obama ma un attore cruciale, il senatore Max Baucus, presidente democratico della commissione finanze del Senato, ha chiesto un approfondimento sull‘impatto sulle imprese Usa.

Attualmente, le imprese Usa possono deferire il pagamento delle tasse sugli utili realizzati all‘estero se reimpiegano questi utili nelle controllate estere. Gli oppositori dicono che queste norme incoraggiano le imprese a rafforzare le loro attività all‘estero invece di creare posti di lavoro negli Usa.

Secondo il piano di Obama, le compagnie non potrebbero più dedurre le spese a sostegno delle loro attività estere a meno che non paghino le tasse su quei profitti.

Il piano metterebbe anche fine alla pratica utilizzata da alcune imprese per beneficiare di importanti deduzioni fiscali gonfiando l‘ammontare delle tasse pagate all‘estero.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below