30 aprile 2009 / 17:11 / 8 anni fa

Chrysler, Fiat può salire fino a 51% dopo 2013

MILANO (Reuters) - Fiat potrà salire fino al 51% nella nuova Chrysler, ma solo dal 2013 e se il debito verso il Tesoro statunitense verrà estinto.

Lo si legge nella nota Fiat emessa dopo l‘annuncio del presidente Obama sull‘accordo.

Fiat potrà acquistare una ulteriore quota 15% da sommare al 20% iniziale e avrà diritto alla nomina di un nuovo amministratore. Ci sarà poi una ulteriore opzione sul 16% esercitabile tra gennaio 2013 e giugno 2016.

La nota ribadisce che l‘accordo non prevede esborso di cassa né impegni a finanziamenti futuri.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below