30 aprile 2009 / 08:00 / tra 9 anni

Fiat nervosa in borsa in attesa sviluppi Chrysler

MILANO (Reuters) - Avvio di seduta all‘insegna del nervosismo per il titolo Fiat nella giornata decisiva per un accordo sulla ristrutturazione di Chrysler.

<p>Immagine d'archivio di un'auto Fiat parcheggiata davanti alla sede della casa automobilistica a Torino. REUTERS/Max Rossi/Files REUTERS (TRANSPORT BUSINESS)</p>

Sul titolo domina l‘incertezza sull‘esito della vicenda, con un continuo susseguirsi di annunci e indiscrezioni sul tema.

Oggi è la scadenza imposta dal governo Usa per la ristrutturazione del gruppo automobilistico.

Secondo il Wal Street Journal, i colloqui tra il dipartimento del Tesoro e i creditori Chrysler, mirati a tagliare il debito della casa auto ed evitarne le procedure fallimentari, si sono interrotti ieri sera. Lo stop alle trattative rende quasi sicuro che Chrysler presenterà la richiesta per la procedura fallimentare (Chapter 11), aggiunge il giornale.

Intono alle 9,45 le azioni Fiat, arrivate nelle prime battute a guadagnare fino all‘1,6%, cedono lo 0,6% a 7,94 euro con volumi nella media.

Più tonici l‘indice S&P/Mib, in rialzo dell‘1,7%, e lo stoxx auto europeo, +2,1%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below