24 aprile 2009 / 06:19 / 8 anni fa

Fiat-Chrysler, sindacati canadesi vedono accordo entro oggi

<p>Un'automobile Chrysler. REUTERS/Shannon Stapleton</p>

TORONTO/DETROIT (Reuters) - I sindacati canadesi del settore automobilistico sono convinti di riuscire a raggiungere un accordo con Chrysler entro la mattinata americana. Lo ha detto il responsabile dei sindacati di categoria.

“Con un grande sforzo da parte di tutti, dovremmo arrivarci (ad un accordo) la mattina”, ha detto Ken Lewenza, presidente di CAW.

“Ho parlato con rappresentanti Fiat e mi hanno detto chiaramente che loro non hanno interesse all‘alleanza con Chrysler, se non verrà trovato un accordo con noi”.

Nella notte Chrysler, in risposta ad un articolo del Nyt secondo cui il Tesoro Usa sta già preparando le procedure per il Chapter 11 (amministrazione controllata in vista della bancarotta), ha sottolineato che “lavorerà fino a fine mese” per raggiungere un accordo, tenendo “tutte le opzioni aperte”.

Secondo il giornale le procedure potrebbero essere pronte la settimana prossima.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below