22 aprile 2009 / 17:49 / tra 9 anni

Wall Street positiva, mercato volatile, aiutano risultati

NEW YORK (Reuters) - L‘indice S&P 500 e il Nasdaq sono in rialzo in un mercato volatile.

Aiutano le previsioni positive da parte dei dirigenti delle aziende e i risultati sopra le attese, mentre il calo dei prezzi del greggio pesano sulle società del settore energia.

“Il mercato sembra muoversi bene nella stagione dei risultati”, dice David Katz di Matrix Asset Advisors a New York.

Alle 19,30 italiane il Dow Jones sale dello 0,08%, lo Standard & Poor’s 500 dello 0,4%, il Nasdaq Composite dell‘1,4%.

JP Morgan ha consigliato di dare più spazio a Caterpillar nel portafoglio degli investitori e le azioni della società salgono del 6,3%.

AT&T guadagna oltre il 3% dopo aver registrato un calo degli utili inferiore alle attese e un analista ha detto che la sua partnership con Apple per l‘iPhone sta cominciando a produrre utili.

Apple è tra i migliori rialzi del Nasdaq in attesa dei risultati che saranno diffusi a mercato chiuso.

Gilead Sciences Inc balza del 7% circa dopo i risultati migliori delle attese, grazie alle vendite del farmaco per trattare i malati di Aids.

Boeing Co sale dopo aver abbassato le previsioni dell‘anno, ma in un range superiore alle attese.

Morgan Stanley perde il 2% dopo la seconda perdita trimestrale consecutiva e dopo il taglio del dividendo.

Exxon Mobil e Chevron Corp sono tra i peggiori del Dow sui prezzi del greggio deboli.

GM cede oltre l‘1,2% dopo che il cfo, citato dal Wsj, ha dichiarato che non pagherà 1 miliardo di dollari in scadenza l‘1 giugno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below