22 aprile 2009 / 07:08 / 9 anni fa

Enel Green Power punta a Ebitda 2013 a 1,6 mld (+50%)

ROMA (Reuters) - Enel Green Power (Egp), la nuova società di Enel per le energie rinnovabili, punta a realizzare nel 2013 un Ebitda a 1,6 miliardi di euro (+35%) e ricavi per 2,9 miliardi (+50%), secondo il piano industriale 2009-2013 presentato oggi alla comunità finanziaria.

<p>L'amministratore delegato dell'Enel, Fulvio Conti. REUTERS/Radovan Stoklasa (SLOVAKIA)</p>

Gli investimenti previsti per sostenere tale ritmo di espansione sono indicati in 3,7 miliardi.

L‘amministratore delegato di Enel Fulvio Conti ha anche detto che gli utili 2008 sono ammontati a 376 milioni e confermato l‘intenzione di alienare una quota di minoranza di Egp per ridurre il debito del gruppo.

Nel corso della presentazione è stata mostrata una slide in cui si dice che l‘anno scorso Egp ha avuto un Ebit di 772 milioni in crescita dai 608 milioni del 2007.

La cessione di una quota fino al 49% potrebbe avvenire sia con un collocamento presso fondi istituzionali, sia attraverso un‘Ipo per la quale però attualmente non ci sono le condizioni di mercato, ha detto ancora Conti.

“Siamo disponibili a cedere una quota fino ad un massimo teorico del 49% in modo da mantenere il controllo. Il collocamento potrebbe avvenire con una formula mista parte a fondi, dai quali c’è molto interesse, parte con un collocamento”, ha detto Conti parlando con i giornalisti.

Alla domanda se il mercato consentirebbe oggi un‘operazione del generel l‘ad di Enel ha riconosciuto che “al momento non ci sono le condizioni di mercato”.

Conti ha anche ricordato che c’è ancora tempo e che “forse in un secondo momento la società potrebbe ricorrere al mercato con un aumento di capitale” che consentirebbe di finanziare l‘ulteriore sviluppo.

La società non ha praticamente debito ha concluso Conti.

A dicembre una fonte aveva detto a Reuters che per il 40% era possibile immaginare un prezzo di 2,8 miliardi ma a inizio settimana Conti ha detto che già il 20-30% di Egp vale più di 2,8 miliardi.

Enel Green Power ha prodotto nel 2008 17,2 miliardi di chilowattora in grado di soddisfare i consumi di circa 6,5 milioni di famiglie e di evitare ogni anno l‘emissione di 13 milioni di tonnellate di CO2, spiega una nota Enel.

Nel 2008 è stato realizzato un Ebitda di 1,188 miliardi e gestito un portafoglio di oltre 500 impianti in 16 paesi in Europa e nel continente americano.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below