21 aprile 2009 / 14:47 / 9 anni fa

Fiat-Chrysler, Berlusconi augura accordo, non sa quante chance

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi fa i suoi “auguri convinti” perché vada in porto l‘accordo fra Fiat e Chrysler, ma non sa dire quante chance di successo ci possano essere per una fusione che rilancerebbe la casa automobilistica italiana sul mercato internazionale.

<p>Fiat-Chrysler, Berlusconi augura accordo, non sa quante chance. REUTERS/Rebecca Cook</p>

“Non so quante siano le chance, ma ho fatto i miei auguri convinti perché questa operazione possa andare in porto e dia alla Fiat una grande spinta e la possibilità di contare anche nel mondo internazionale e sul mercato americano”, ha detto Berlusconi uscendo dalla sede del Popolo delle libertà di via dell‘Umiltà dopo una riunione sulle liste per le elezioni europee.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below