16 aprile 2009 / 06:47 / 9 anni fa

Borsa Tokyo chiude in rialzo ma sotto massimi dopo pil Cina

TOKYO (Reuters) - Dopo aver guadagnato nel corso della seduta oltre il 3%, Tokyo ripiega chiudendo in rialzo dello 0,15% circa, colpito dalla notizia, proveniente dalla vicina Cina, di un rallentamento record della crescita nel primo trimestre dell‘anno.

<p>Borsa Tokyo chiude in rialzo ma sotto massimi dopo pil Cina. REUTERS/Yuriko Nakao</p>

Il Pil cinese, secondo le rilevazioni ufficiali, avrebbe infatti rallentato nei primi tre mesi dell‘anno al 6,1%, al di sotto delle attese degli analisti.

In Giappone gli investitori hanno dato il via a un‘intensa vendita dei titoli legati alla domanda cinese, come quelli dei produttori di acciaio e degli spedizionieri.

Nippon Steel, numero due mondiale dell‘acciaio, ha ridotto i guadagni, chiudendo a +1,3%, così come la società di trasporto marittimo Nippon Yusen indietreggiata rispetto ai massimi di seduta, ma comunque in netto rialzo a +4,47%.

“I dati sul Pil cinese sono stati utilizzati dagli investitori come una scusa per realizzare profitti”, commenta un supervisor giapponese di Okasan Securities.

A infondere un po’ di entusiasmo ai listini è stata la sospensione al rialzo di Nec Electronics sulla notizia di trattative in corso per una fusione con Renesas Technology.

Il Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,14% a 8.755,26 punti, mentre l‘indice allargato Topix ha messo a segno un calo dello 0,38% a 832,04.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below