10 aprile 2009 / 12:03 / tra 9 anni

Petrolio, Aie: richiesta scenderà a 2,4 milioni barili al giorno

<p>Petrolio, Aie: richiesta scender&agrave; a 2,4 milioni barili al giorno. REUTERS/Mohammed Ameen</p>

LONDRA (Reuters) - La richiesta mondiale di petrolio scenderà a 2,4 milioni di barili al giorno nel 2009. Lo sostiene l‘Agenzia internazionale per l‘energia, citando l‘impatto della prolungata recessione economica sull‘uso dell‘energia.

Mentre il tasso di contrazione nel consumo di petrolio ha raggiunto livelli visti l‘ultima volta negli anni 80, l‘Aie spiega che la domanda per quest‘anno è attesa a 83,4 milioni di barili al giorno, circa un milione al giorno in meno rispetto alle rapporto mensile precedente.

“Questo è un periodo abbastanza eccezionale di crollo della domanda”, ha detto David Fyfe, capo della divisione mercati e industria petrolifera all‘Aie, senza specificare se ci saranno ulteriori revisioni al ribasso.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below