6 aprile 2009 / 08:53 / 9 anni fa

Eni comunica scoperta di nuovi giacimenti in Indonesia

<p>Eni comunica scoperta di nuovi giacimenti in Indonesia. REUTERS/Daniele La Monaca</p>

MILANO (Reuters) - Eni ha effettuato una nuova scoperta di idrocarburi in Indonesia perforando, in qualità di operatore, un pozzo esplorativo nella struttura di Jangkrik, localizzata nel blocco di Muara Bakau, bacino di Kutei, nell‘offshore orientale di Kalimantan (Isola del Borneo).

Lo dice un comunicato della società, che precisa che la scoperta di Jangkrik, fatta a una profondità d‘acqua di 400 metri, “premia l‘impegno della società nelle attività di esplorazione del Bacino di Kutei e conferma l‘elevata potenzialità del portafoglio della società nell‘area”.

La società ricorda che nel Bacino di Kutei partecipa anche allo sviluppo di ingenti riserve di gas localizzate nei blocchi di Rapak e Ganal.

Eni in Indonesia partecipa in 11 permessi, di cui 6 come operatore. Le attività offshore sono localizzate nelle acque profonde dei bacini di Tarakan e Kutei e a nord dell‘isola di Sumatra. Altre attività si concentrano nel delta del fiume Mahakam, a est di Kalimantan. La produzione di Eni in Indonesia è di circa 20.000 barili di olio equivalente al giorno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below