3 aprile 2009 / 14:44 / tra 9 anni

Intesa Vita, Passera: passaggio quota verosimile entro estate

CERNOBBIO (Reuters) - E’ verosimile che entro l‘estate si chiuda il processo che riporterà Intesa SanPaolo in possesso del 100% di Intesa Vita dopo lo scioglimento della joint-venture con Generali.

<p>L'AD di Intesa SanPaolo, Corrado Passera. REUTERS/Remo Casilli</p>

Per il riordino del business vita della banca, che prevede l‘integrazione delle varie compagnie, ci vorrà invece tutto l‘anno.

A dirlo è l‘amministratore delegato di Intesa SanPaolo, Corrado Passera, parlando ai giornalisti prima di prendere parte al Workshop Ambrosetti.

“Ritorneremo nel controllo dell‘intero 100% di Intesa Vita e questo ci dà la possibilità di fare un riordino importante delle nostre quattro compagnie vita, ne verrà fuori una bellissima compagnia che sarà leader in Italia”, ha detto il manager.

Sui tempi, Passera ha definito “verosimile prima dell‘estate” il completamento del passaggio della quota Generali a Intesa SanPaolo. A questo scopo, “ci sono i passaggi materiali da fare, ma sarà una cosa facile, è un‘azienda che conosciamo”.

Per l‘integrazione delle varie compagnie vita, invece, “ci vorrà tutto l‘anno”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below