2 aprile 2009 / 18:06 / tra 9 anni

Banche, Draghi: norme retribuzioni manager sotto le vigilanze

LONDRA (Reuters) - Saranno le diverse autorità nazionali a vigilare sulle norme in materia di retribuzione del management delle società finanziarie in modo che eventuali incentivi siano in linea con la redditività delle imprese e devono essere rispettose della governance della società.

<p>Il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi. REUTERS/Tony Gentile (ITALY)</p>

Si tratta quindi di “un grande cambiamento” questo introdotto dalle norme presentate dal Financial stability forum (Fsf) al G20 di Londra ed illustrate alla stampa dal presidente del Forum e governatore della Banca d‘Italia Mario Draghi in una conferenza al termine della due giorni londinese.

“Sarà compito delle autorità nazionali stabilire che i comportamenti nelle retribuzioni siano ispirati ai principi generali del Financial stability forum”, ha detto Draghi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below