24 marzo 2009 / 08:18 / 9 anni fa

Recessione Usa durerà nel 2010,dice consigliere Obama

PECHINO (Reuters) - La recessione negli Stati Uniti continuerà anche il prossimo anno, probabilmente aumentando il bisogno di un nuovo pacchetto di stimolo fiscale ampio almeno quanto il primo. Lo ha detto il noto economista Martin Feldstein, professore ad Harvard e membro del board di consiglieri sulla ripresa economica del presidente Barack Obama.

<p>L'economista Martin Feldstein intervistato da Reuters. REUTERS/Brendan McDermid</p>

In un‘intervista a Reuters, Feldstein ha detto che il pacchetto di stimolo contrasterà solo in parte la caduta della spesa, dell‘export e delle costruzioni.

“Temo che l‘economia continuerà a scivolare anche il prossimo anno”, ha detto Feldstein a Reuters, a margine di un congresso a Pechino.

“Non so quando finirà, ma le previsioni secondo cui potrebbe terminare verso la fine di quest‘anno credo siano troppo ottimistiche”, ha spiegato l‘economista parlando della recessione.

Obama ha firmato per quest‘anno un pacchetto di stimolo fiscale da 787 miliardi di dollari, in aggiunta alle migliaia di miliardi di dollari impegnati o allocati nel settore finanziario, incluso il piano pubblico-privato annunciato ieri per rilevare dalle banche fino a mille miliardi di dollari di asset tossici di incerto valore.

“Il pacchetto di stimolo fiscale non è abbastanza ampio per eliminare le pressioni al ribasso che arrivano dalla riduzione della spesa dei consumatori. Credo che servirà un altro pacchetto a un certo punto”, ha detto Feldstein.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below