23 marzo 2009 / 12:02 / tra 9 anni

Fiat, Elkann: per ora non necessario aumento capitale

TORINO (Reuters) - Il presidente di Exor e vice presidente di Fiat, John Elkann, ribadisce che il gruppo non ha bisogno al momento di essere ricapitalizzato.

<p>Il presidente di Exor e vice presidente di Fiat, John Elkann. REUTERS/Remo Casilli (ITALY)</p>

“Al momento, come abbiamo sempre ribadito, Fiat non ha bisogno di un aumento di capitale”, ha detto Elkann rispondendo a una domanda sull‘atteggiamento della holding Exor in questa eventualita’.

Elkann ha partecipato oggi alla presentazione della scuola di alta formazione al management a cui partecipa, con altri partners, la Fondazione Agnelli.

Sulle prospettive del settore dell‘auto Elkann ha detto che “la crisi spinge il settore a un consolidamento e noi vogliamo partecipare a questo processo”. A una domanda sulla possibilita’, in questo quadro, di diluire la partecipazione del gruppo Agnelli, Elkann ha detto solo “lo abbiamo gia detto”.

Il vicepresidente di Fiat ha anche ribadito la piena fiducia in Marchionne nel raggiungere i target fissati.

Riferendosi all‘AD Fiat, Elkann ha detto “lo sosteniamo, lo abbiamo sempre sostenuto, convinti che riuscira’ a raggiungere gli obiettivi che ha fissato”.

Infine su Chrysler, il vicepredinte Fiat ha detto solo che L‘apporto di Fiat (al rilancio della casa americana) “e’ considerato molto positivo”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below