21 marzo 2009 / 16:06 / 9 anni fa

Energia, da aprile calo tariffe. Coldiretti: effetto su imprese

MILANO (Reuters) - La riduzione delle tariffe energetiche, oltre che per le famiglie italiane, avrà effetti anche per il contenimento dei costi delle imprese che per l‘agroalimentare sono saliti a livelli insostenibili.

<p>Immagine d'archivio di una presa elettrica. REUTERS/Luke MacGregor (BRITAIN)</p>

E’ quanto riferisce in un comunicato Coldiretti, facendo riferimento alle previsioni della società Ricerche Industriali ed Energetiche (Rie), secondo cui nel prossimo trimestre dovrebbe esserci una diminuzione dell‘8% per le tariffe del gas e del 7% per l‘elettricità.

”Il contenimento della spesa energetica in un momento di crisi ha un doppio effetto positivo perché - sottolinea la Coldiretti - aumenta il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie che dovrebbero risparmiare, tra luce e gas, in media quasi 100 euro all‘anno ma riduce anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l‘agroalimentare.

“Il costo dell‘energia interessa - conclude la Coldiretti - si riflette infatti in tutta la filiera agroalimentare e riguarda le attività agricole, ma anche la trasformazione, la conservazione e la distribuzione degli alimenti”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below