19 marzo 2009 / 13:51 / 9 anni fa

Fmi: economia mondiale segnerà contrazione di 0,5%-1% in 2009

WASHINGTON (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale ritiene che l‘economia mondiale segnerà quest‘anno una contrazione tra lo 0,5% e l‘1% per la prima volta dalla Seconda guerra mondiale.

<p>Una venditrice ambulante di carbonella ad Haiti conta il denaro a fine giornata. REUTERS/Eduardo Munoz (HAITI)</p>

In un documento preparato per il meeting dei paesi G20 della scorsa settimana, il Fondo sostiene che le economie avanzate stanno registrando una profonda recessione che porterà a una flessione della loro economia del 3-3,5%, seguita da un andamento vicino a zero nel 2010.

Secondo le nuove stime dell‘Fmi, l‘economia Usa dovrebbe segnare una contrazione del 2,6% quest‘anno, mentre il Pil della zona euro calerà del 3,2% nel 2009.

Per il Giappone la crisi sarà ancora più pesante con una contrazione dell‘economia stimata a 5,8% del Pil nel 2009, seguita da una flessione di 0,2% nel 2010.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below